Aggiornato a Lunedì 24 Giugno ore 14:17
Menu

doValue recupera 22,7 milioni da una causa

Pubblicato il 11/06/2024 alle ore 09:23:55

Roma, 11 giugno 2024 – Il Gruppo doValue è lieto di comunicare che l'Alta Corte di Giustizia di Madrid si è pronunciata a suo favore, respingendo il tentativo di Altamira Asset Management Holding S.L. (il “Venditore”) di annullare una precedente decisione che le imponeva di effettuare un pagamento a favore di doValue relativo a un tax claim. Grazie a questa decisione, il Gruppo doValue registrerà un provento finanziario di €22,7 milioni, che avrà un impatto positivo sull'Utile Netto del primo semestre di circa €0,28 per azione. Questo importo era già stato incassato in aprile u.s. attraverso l'azione esecutiva del Tribunale di Madrid, ma non era ancora stato registrato come componente positiva in attesa della sentenza dell'Alta Corte di Giustizia. La Corte ordina al Venditore di rimborsare a doValue circa €27,8 milioni più gli interessi. Oltre a ciò, doValue era tenuta a pagare un Earn-out al Venditore legato alla performance del business cipriota di Altamira come parte dell'originale contratto di acquisto di azioni, e che doValue ha depositato per €22,3 milioni a gennaio. Nel 2020, doValue ha subito un impatto negativo di €29,2 milioni a causa di un tax claim, che ha portato a un’uscita di cassa di €33,0 milioni nel 2021. Tuttavia, grazie ai rigorosi sforzi dell’azione legale, doValue ha finora recuperato €27,6 milioni e continuerà a cercare di recuperare i restanti importi dovuti.



Ultime notizie

© 2024 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406