Aggiornato a Venerdì 17 Maggio ore 19:04
Menu

Eni - outlook 2024

Pubblicato il 24/04/2024 alle ore 11:18:01

Dal comunicato stampa - Eni



Il Gruppo ha aggiornato le seguenti previsioni operative e finanziarie per l’esercizio 2024 come di seguito descritto:

  • E&P: la produzione annua di idrocarburi è confermata in un intervallo di 1,69 -1,71 mln di boe/g assumendo un prezzo del Brent rivisto a 86 $/bbl.
  • GGP: confermata la previsione di EBIT proforma adjusted di €0,8 mld.
  • Enilive e Plenitude:
    - confermata la previsione di EBITDA proforma adjusted di €1 mld per ciascun business;
    - capacità installata di energia rinnovabile prevista a 4 GW a fine 2024, più circa 2 GW di progetti organici in costruzione.
  • Risultati consolidati: allo scenario aggiornato[2], le previsioni annuali di EBIT proforma adjusted e di flusso di cassa adjusted prima della variazione del circolante sono riviste al rialzo a oltre €14 mld.
  • Investimenti organici: attesi a circa €9 mld in linea con la previsione originaria. Includendo gli attesi sviluppi del piano di dismissioni, gli investimenti al netto degli incassi sono attesi nell’intervallo €7 - 8 mld, confermando la previsione originaria.
  • Remunerazione degli Azionisti: piano di acquisto di azioni proprie è adesso previsto in rialzo a €1,6 mld con un incremento del 45% rispetto a €1,1 mld comunicato nel Capital Market Update di marzo. Questa variazione è in linea con la politica di remunerazione che attribuisce il 30-35% del flusso di cassa da attività operativa[3] attraverso dividendi e buyback e che prevede di destinare all’acquisto di azioni proprie fino al 60% dei flussi di cassa incrementali rispetto alle previsioni del management, e soggetta all’approvazione dell’Assemblea degli Azionisti il prossimo 15 maggio 2024 di un piano di acquisto fino a €3,5 mld. L’Assemblea degli Azionisti è attesa approvare anche il dividendo 2024 di €1 per azione, che rappresenta un aumento del 6% rispetto al 2023, con pagamento in quattro tranche a partire da settembre 2024.
  • Prossimo dividendo trimestrale: come deliberato dal Consiglio di Amministrazione il 4 aprile 2024, l’ultima rata trimestrale del dividendo 2023 di €0,23 per azione sarà pagata il 22 maggio 2024, con stacco cedola il 20 maggio 2024.

 

Le prospettive e gli obiettivi sopra descritti sono dichiarazioni previsionali basate sulle informazioni ad oggi disponibili e sulle valutazioni del management e sono soggette ai potenziali rischi e incertezze dello scenario e ad altri fattori (v. disclaimer a pagina 19).



Ultime notizie

© 2024 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406