Aggiornato a Venerdì 25 Novembre ore 21:31
Menu

Credit Suisse: il piano di rilancio sarà rilasciato il 27 ottobre

Pubblicato il 03/10/2022 alle ore 00:44:31

Nel fine settimana sono uscite molte voci circa la solidità della banca svizzera da anni al centro dell'interesse da parte degli analisti e gestori. Nell'ultimo periodo si sono intensificate le voci circa difficoltà che il nuovo AD ha cercato di smorzare dichiarando il nuovo piano industriale sarà pronto entro i tempi indicati al momento dell'insediamento. Un altro elemento da tenere in considerazione. Commento tratto da Bloomberg




Il nuovo capo di Credit Suisse Group AG ha chiesto agli investitori meno di 100 giorni per fornire una nuova strategia di turnaround. I mercati turbolenti lo stanno facendo sembrare molto tempo.
 

Il costo dell'assicurazione delle obbligazioni dell'azienda contro il default è salito di circa il 15% la scorsa settimana a livelli mai visti dal 2009, quando le azioni hanno toccato un nuovo minimo storico. Venerdì, l'amministratore delegato Ulrich Koerner ha rassicurato il personale che la banca ha una "forte base di capitale e una posizione di liquidità" e ha detto ai dipendenti che invierà loro un aggiornamento regolare fino a quando l'azienda non annuncerà un nuovo piano strategico il 27 ottobre. 


Koerner, che è stato nominato CEO a fine luglio, ha dovuto fare i conti con speculazioni di mercato, uscite di banchieri e dubbi sul capitale mentre cerca di "aprire una strada" per la travagliata banca svizzera. Il prestatore sta attualmente finalizzando piani che probabilmente vedranno cambiamenti radicali nella sua banca di investimento e potrebbero includere il taglio di migliaia di posti di lavoro in un certo numero di anni.


 



Ultime notizie

© 2022 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406