Aggiornato a Martedì 22 Giugno ore 11:42
Menu

Eni condivide le scelte del Recovery plan

Pubblicato il 10/05/2021 alle ore 01:21:19

 (Adnkronos) - "Eni condivide gli obiettivi di fondo e molte scelte compiute nel Pnrr in termini di riforme e filoni progettuali". E' quanto si legge nelle riposte dell'Eni alle domande degli azionisti in vista dell'Assemblea ordinaria programmata per il 12 maggio che chiedevano un commento sul Pnrr italiano.

"Fra i filoni progettuali citati dal Piano - sottolinea la società - c’è la promozione di capacità di generazione da fonti rinnovabili innovative anche in siti offshore (0,68 miliardi di euro) e tra le riforme è prevista la semplificazione delle procedure autorizzative per queste tipologie di progetto. Analogamente, il Piano prevede interventi per la decarbonizzazione di 19 isole minori (0,2 miliardi di euro), e anche questo potrà essere un ambito di sviluppo per tecnologie e progetti offshore".

Eni, sottolinea il gruppo, "ha elaborato progetti integrati di generazione da fonti rinnovabili innovative offshore e dispone di tecnologie proprietarie, ad esempio per la generazione elettrica da moto ondoso, e intende contribuire – con tali progetti e tecnologie, anche in collaborazione con altri operatori – agli obiettivi complessivi nazionali definiti dal Pnrr. Pertanto, potrà valutare di partecipare alle procedure competitive che individueranno gli specifici progetti che si avvarranno di schemi di incentivazione, quando questi ultimi saranno definiti".



Ultime notizie

© 2021 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406