Aggiornato a Venerdì 18 Gennaio ore 03:15

Raccomandazioni analisi - 11 gennaio

Pubblicato il 11/01/2019 alle ore 18:03:12

Raccomandazioni analisti pubblicate oggi dagli uffici studi dei vari broker   (aggiornamenti   in  grassetto) 


Ore 15.04

Altro taglio del target per Ferrari. In questa rilevazione, Mediobanca taglia il target alla casa di Maranello perché i dati del 2018 nno rappresenteranno un catalizzatore per gli investitori. Lo stesso ufficio studi valuta positivamente la revisione del piano industriale di Hera, rivisto al ribasso, e ritoccano il target. Altra indicazione positiva per doBank dopo quelli delle precedenti sedute.

 

Ore 12.06

Gli analisti di Kepler hanno analizzato il settore industriale italiano e hanno abbassato il target a tutti i titoli. Il taglio è quasi lineare per tutti i titoli perché si tratta di una riduzione intorno al 10%. Nessuno escluso, anche i top di mercato come Ferrari e tutte le società del gruppo Agnelli. nel'aggiornamento odierno rileviamo l'upgrade di Ubs a Campari che passa da una valutazione fortemente negativa ad una neutrale. Akros conferma il giudizio Bca Generali dopo la pubblicazione del dato di raccolta di dicembre e di quello complessivo del 2018. 

 

Ore 09.34
 

Deutsche Bank valuta il settore bancario e taglia pesantemente il target ai titoli. In particolare, il taglio che fa più rumore è su Unicredit il cui prezzo / obiettivo è portato a 15 euro da 19. Va male anche a Ubi mentre a Banco Bpm il taglio del target vale un 10% in meno. Indicazione negativa per Brembo che subisce il taglio delle stime da parte di Kepler che taglia sia la raccomandazione che il target. Lo stesso ufficio studi alza la raccomandazione a Gima TT dopo il pesante calo delle ultime settimane. Indicazione positiva per Pirelli da parte di Ubs che migliora la raccomandazione, ma lima il target mentre Jp Morgan alza la raccomandazione a Saipem portandola al massimo livello possibile. Lo stesso ufficio studi taglia il target a Prysmian ma mantenendolo a livelli decisamente elevati rispetto ai valori correnti. Infine. Jefferies riduce il target a Moncler ma Credit Suisse è pesantissimo su Ferragamo perché taglia sia la raccomandazione che, soprattutto, il target, portandolo a un livello significativamente inferiore a quello corrente. 

 

 



 

Titolo Emittente Raccomandazione Variazione Target Variazione Analisi
Banca Generali Akros Accumulate = 23.50 =  
Banco Bpm Deutsche Bank     3.00 (3.30)
Brembo Kepler Cheuvreux Hold 11.00 (12.00)
Campari Ubs Neutral (Sell) 7.70 (5.10)  
Cnh Kepler Cheuvreux Buy = 13$ (15$)
doBank Berenberg Buy = 14.50 (12.50)  
Exor Kepler Cheuvreux Buy = 63.00 (65.00)
Fca Kepler Cheuvreux Buy = 18.00 (20.00)
Fca Mediobanca Neutral = 15.40 (15.10)  
Ferrari Kepler Cheuvreux Hold = 105 (115)
Ferrari Mediobanca Neutral = 104 (108)  
Hera Akros Accumulate (Buy) 3.30 =  
Hera Equita Buy = 3.20 (3.30)  
Hera B Imi Buy = 3.80 (3.60)  
Hera Mediobanca Outperform = 3.40 (3.20)  
Hera Kepler Cheuvreux Buy = 3.40 =  
Gima TT Kepler Cheuvreux Hold (reduce) 6.80 =  
Moncler Jefferies     37.00  
Pirelli Ubs Buy (Neutral) 7.00 (7.60)
Pirelli Kepler Cheuvreux Hold = 6.70 (7.20)  
Prysmian Jp Morgan Overweight = 25.00 (26.00)  
Recordati Jefferies Buy Avvio copertura      
Saipem Jp Morgan  Overweight (neutral) 4.70 (4.90)
Salvatore Ferragamo Credit Suisse Underperform 14.00 (21.00)  
Sogefi Kepler Cheuvreux Hold = 1.70 (1.90)  
Ubi Deutsche Bank     2.80  (3.60)  
Unicredit Deutsche Bank     15.00 (19.00)
Unieuro Akros Buy = 18.00 =  
Unieuro Kepler Cheuvreux Buy = 14.10 =  

 

11.00 (12.00)

 

Ultime notizie

© 2019 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406