Aggiornato a Mercoledì 21 Novembre ore 10:32

Auto: in Brasile partono gli incentivi

Pubblicato il 09/11/2018 alle ore 15:07:16

Notizia molto importante per il gruppo Fca che ha una solida presenza in Brasile 

 


Tutti a parlare del Salone dell’Auto di San Paolo in Brasile, che si svolge in questi giorni e vede il debutto dell’apprezzato concept SUV FCA, il Fiat Fastback. Ma perchè le masse parlano di alcune cose, anche in tema di motori? Spesso perchè certi "poteri forti" veicolano interesse e puntano i fari dove vogliono. Oltre oceano, dove un tempo noi europei pensavamo si riciclasse tecnologia da noi ormai consolidata, su modelli poco appetibili per i nostri palati raffinati, ora invece.. Ora non è cambiato troppo, nei gusti, ma il governo locale piazza qualche bell’incentivo ai costruttoriauto. Il presidente Michel Temer ha di recente approvato una serie di aiuti fiscali per le Case auto che investiranno in produzioni locali e sviluppo di motori che vadano a benzina e alcool (etanolo).

Si parla di stime che conteggiano milioni di dollari, tanti, in vantaggi economici su minor tassazione per aziende come Volkswagen, Ford, GM e ovviamente anche Fiat. L’orizzonte delle misure arriva fino agli anni Trenta, riguardando attività industriali di un certo peso, per 15 anni dall'entrata in vigore.

 

Continua a leggere

https://www.automoto.it/news/in-brasile-l-automotive-spingera-ancora-grazie-a-nuovi-sgravi-fiscali-milionari.html

 

Ultime notizie

© 2018 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406