Aggiornato a Venerdì 19 Ottobre ore 18:45
pneumatici-outlet.it

Elezioni in Baviera: market mover per i mercati

Pubblicato il 11/10/2018 alle ore 16:25:11

 

Sono elezioni importanti in Germania perché la Baviera è il Lander più ricco della nazione e popoloso. La vittoria della Csu è certa ma sarà zoppa perché il partito alleato della Merkel perde molti consensi, troppi Il mercato vuole che la seconda forza della regione siano i Verdi e non l'estrema destra di AfD. Se quest'ultima, indietro nei sondaggi rispetto ai Verdi, dovesse divenire il secondo partito, i mercati azionari ne subirebbero le conseguenze e non solo. Anche i bond governativi più deboli saranno oggetto di vendite, per ovvi motivi (AfD è contrario a rimanere in Eurora e non intende assumere il rischio di Paesi potenzialmente insolventi o in forte crisi)

 


Un sondaggio che turba i sonni del controverso ministro dell'Interno, Horst Seehofer, leader storico della Csu, e che dà un'ulteriore scossa ai delicati equilibri politici tedeschi: a poco più di una settimana dal voto delle regionali in Baviera del 14 ottobre, i cristiani-sociali alleati della cancelliera Merkel continuano a franare nelle preferenze degli elettori e sono al 33% dei consensi. Sono 2 punti in meno rispetto alla settimana scorsa, ma soprattutto sono 15 punti in meno rispetto al 47,7% di una maggioranza schiacciante conquistata trionfalmente alle precedenti elezioni.

 

L'altro dato che fa discutere animatamente la politica non solo a Monaco ma anche a Berlino, è quello dei Verdi, che continuano la loro eccellente tendenza crescendo di un altro punto al 18%, posizionandosi così come seconda forza politica del Land meridionale superando la Spd, ferma all'11% insieme ai Freie Waehler. E ancora: i populisti dell'ultradestra (Afd), contrariamente alle previsioni, perdono un punto e si fermano al 10%, i liberali dell'Fdp arrivano al 6%, mentre la sinistra populista Linke è sotto la soglia di sbarramento del 5%.



Gli osservatori  non mancano di rilevare due elementi essenziali rispetto a questo sondaggio Infratest Dimap: se si votasse oggi, in sostanza, con questi numeri l'unica maggioranza a due possibile sarebbe quella di Csu insieme ai Verdi, considerata inimmaginabile fino a poco tempo fa, mentre ad un'alleanza Csu-Spd oppure Csu-Freie Waehler sarebbe necessario un terzo partner. D'altronde, sarebbe possibile un'alleanza tra Verdi, Spd, Freie Waehler ed Fpd, ossia una coalizione senza Csu. Uno scenario che ha del clamoroso per la Baviera. In ambo i casi, un terremoto politico che avrebbe che farebbe sentire i suoi effetti anche a Berlino. Gli altri dati sono l'ascesa dei Verdi (anche negli ultimi sondaggi nazionali gli ambientalisti si posizionano al 18%, superando i socialdemocratici. A prima vista, si tratta di sintomi di grandi cambiamenti nella Repubblica federale) e la flessione delle forze populiste.

 

Fonte: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Germania-sondaggio-Baviera-Csu-in-caduta-libera-ascesa-dei-Verdi-Male-i-populisti-b6ff48e8-b69f-4ca0-9d3b-06f2046e6ef0.html

 


Amazon ContoAdessoV2 300 x 250

Ultime notizie

© 2018 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406