Aggiornato a Lunedì 19 Novembre ore 03:30

Btp: a giugno deflusso da 35 miliardi

Pubblicato il 14/09/2018 alle ore 17:19:25

Gli investitori esteri puntano di meno sull'Italia: a giugno la quota di titoli in mano a questi è diminuita di circa 35 miliardi ed è pari al 28,3%. È quanto rivelano i dati pubblicati da Bankitalia. Nel supplemento al Fabbisogno e al debito pubblico che contiene i dati relativi allo scorso mese di giugno, l'ammontare dei titoli di Stato nel portafoglio di investitori non residenti è pari a 664,3 miliardi di euro, in calo dai 698,5 miliardi di euro del mese precedente. 


«È uno dei maggiori deflussi mensili dalla crisi del 2011. A fronte delle vendite da parte di investitori non residenti, si segnala un maggiore impegno delle banche nazionali (14 miliardi di euro) e da parte delle famiglie e delle società non finanziarie (13 miliardi di euro). Le altre istituzioni finanziarie residenti (compagnie assicurative, gestori patrimoniali, etc) non hanno evidenziato scostamenti di rilievo su base mensile. Le banche italiane sono rimaste acquirenti di titoli di Stato italiani a luglio (4 miliardi di euro) con un focus più concentrato sul breve termine e sui BOT. Dai dati di Target-2, le vendite da parte di investitori stranieri sono probabilmente diminuite, o addirittura invertite un pò a luglio, il che sarebbe coerente con il restringimento degli spread osservato», è quanto commenta un report di Unicredit che analizza i dati di Bankitalia. 

 

https://economia.ilmessaggero.it/economia_e_finanza/bankitalia_investimenti-3973350.html

Ultime notizie

© 2018 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406