Aggiornato a Venerdì 22 Giugno ore 18:07

Banco Bpm: mandato a Deutsche Bank per smaltire 3,5 di NPL

Pubblicato il 14/06/2018 alle ore 10:13:25

Secondo quanto scrive MF-Milano Finanza, Deutsche Bank sarebbe infatti tra i papabili per il mandato di advisor finanziario nell’ambito del Project Ace, lo smaltimento di uno stock da circa 3,5 miliardi di non performing loan per il quale la banca ha al vaglio diverse opzioni.
 

È questo infatti il gap che resta da colmare per raggiungere gli obiettivi concordati con la Vigilanza dopo l'innalzamento dell'asticella a inizio anno.


Al momento sembrano aperte tutte le ipotesi, dalla cessione di portafogli alla vendita della piattaforma di gestione sulla scia di quanto fatto da Intesa Sanpaolo con Intrum Iustitia. Per quest'ultima soluzione fanno il tifo investitori istituzionali e servicer, ingolositi dall'operazione chiusa nelle scorse settimana dalla Ca' de Sass.


“Dopo l'importante operazione realizzata da Intesa abbiamo ricevuto diverse proposte per vendere la nostra piattaforma di gestione insieme ad altri Npl oltre a quelli la cui cessione è già prevista nel piano”, ha ricordato Castagna nel corso della recente conference call sui risultati trimestrali. In quella sede il banchiere ha peraltro ricordato che l'istituto manterrà un comodo livello di copertura dei crediti deteriorati “per poter esplorare qualsiasi opportunità e andare così oltre gli obiettivi del piano di derisking”.


In questi giorni, è in fase conclusiva la cartolarizzazione con garanzia pubblica da circa 5 miliardi.


http://citywire.it/news/banco-bpm-si-affida-a-deutsche-bank-per-smaltire-piu-npl/a1128999?ref=international_Italy_latest_news_list

 

Ultime notizie

© 2018 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406