Aggiornato a Venerdì 22 Giugno ore 18:07

Screening della seduta del 22 maggio

Pubblicato il 23/05/2018 alle ore 00:30:15

Pubblichiamo questa tabella con l'obiettivo di fornire una fotografia dell'andamento della seduta su un numero selezionato di titoli (circa un centinaio). Abbiamo preso in considerazione le variabili più usate in analisi: chiusura, momentum, medie mobili e volumi evidenziando dove si sono formate delle "forzature" usando i consueti colori (rosso = negativo, verde = positivo)   In tabella abbiamo inserito anche i titoli che hanno aperto un gap al rialzo o al ribasso. 

 

In pratica, abbiamo cercare di fornire tutti gli elementi necessari per avere un'immediata percezione dello stato di salute di un titolo basandoci solo sui numeri e null'altro. 



Legenda sotto la tabella

 
 
 

 
 
 
Chiusura: ultima chiusura;

% Close: variazione percentuale rispetto alla precedente chiusura. In verde i titoli che hanno sovraperformato l'indice Ftse Mib;

Rsi: indicatore di momentum calcolato su un periodo di 7 gg. In verde i titoli in ipercomprato (>70), in rosso in ipervenduto (<25); 

C-m (100): distanza percentuale tra l'ultima chiusura e la media mobile a 100 gg. Abbiamo evidenziato i titoli con distanza superiore al 60%;


C-m (200): distanza percentuale tra l'ultima chiusura e la media mobile a 200 gg. Abbiamo evidenziato i titoli con distanza superiore al 60%;


% vol: variazione percentuale dei volumi rispetto alla precedente seduta. Abbiamo evidenziato le differenze +/- al 30%

 

Grado di rischio: va da 0 a 100 punti. quando l'indicatore scende il titolo si trova in fase rialzista e viceversa. I segnali di inversione scattano al rialzo quando l'indicatore inizia la discesa da un valore compreso tra 95 e 100 e al ribasso quando gira da un valore compreso tra 0 e 5 punti. 
 

Gap Up: titoli che hanno aperto un gap al rialzo

Gap Down: titoli che hanno aperto un gap al ribasso

 

 

Ultime notizie

© 2018 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406