Aggiornato a Domenica 17 Dicembre ore 18:44

Carige: resoconto di una giornata tesissima

Pubblicato il 16/11/2017 alle ore 23:26:16

Resoconto di una giornata tesissima. Pubblichiamo solo la prima parte dell'articolo che deve essere letto sino in fondo per capire la dinamica di quanto è accaduto. A grandi linee, quello che appare chiaro è la dissoluzione del consorzio come era stato definito sino a ieri sera e il tentativo del Cda di raccogliere adesioni presso investitori e altri azionisti. Il Cda ha fatto sapere di aver già raccolto adesioni per l'11% circa a cui si devono sommare le quote degli attuali azionisti. L'obiettivo è chiaro (raccogliere più adesioni possibili) e cercar di formare un nuovo consorzio che si impegni per la quota residua. Non vogliamo peccare di ottimismo ma questa soluzione al limite del "fai da te" potrebbe riuscire (e sarebbe un gran colpo per Carige, Malacalza, azionisti e, soprattutto, settore bancario italiano).

 

Genova - Ore sempre più drammatiche per Banca Carige, impegnata a individuare una via d’uscita alla difficile situazione in cui si trova l’istituto ligure dopo che è saltato il consorzio bancario che avrebbe dovuto garantire l’aumento di capitale. Il Cda si è riunito in mattinata a Milano, proprio perché rispetto a Genova è più facile contattare i vertici di altri istituti di credito. All’ora di pranzo il cda è stato sospeso ed è ripreso in serata per concludersi intorno alle 21. Entro lunedì mattina, potrebbero arrivare le comunicazioni sul futuro della banca. Al momento non risulta che vi sia un accordo con le banche garanti.

Continua a leggere

http://www.ilsecoloxix.it/p/economia/2017/11/16/ASiLfxpK-aumento_garanzia_consorzio.shtml

Ultime notizie

© 2017 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406