Aggiornato a Venerdì 24 Novembre ore 18:13

Effetto Pir anche sugli immobiliari

Pubblicato il 23/10/2017 alle ore 10:31:37

La legge di bilancio prevede che anche i titoli del settore immobiliare (Siiq) possono essere acquistati per i Pir. Ne consegue un allungo di buona parte dei titoli del settore

 

Aedes


Ampio recupero del titolo che attacca la soglia di 0.40 euro, dove si colloca il primo ostacolo. Appare del tutto evidente che la notizia sopra citata crea i presupposti per un nuovo allungo dei valori che potrebbero spingersi sino al livello di 0.465/0.47 euro, nel breve termine, con  possibile estensione sino a 0.57 euro in caso di allungo su scambi record. Titolo da tenere sotto controllo e da comprare sopra 0.43 euro in chiusura. Per il momento, attendere.


Beni stabili


La media a 100 giorni fornisce un ottimo appoggio di breve termine. Il movimento dei valori rimane caratterizzato da un trend di medio termine positivo che si ersprime nella formazione di un canale rialzista., Al momento, sembra i margini al rialzo non siano ampi perché il titolo sta per raggiungere la trendline superiore. Al momento, quindi, questo titolo potrebbe essere quello che ha meno possibilità di allungo anche perché si nuove appena sotto i massimi degli ultimi 10 anni. 


Igd

Il movimento al rialzo del titolo ha portato al raggiungimento di area 0.95 euro, ad un passo dalla soglia di 0.98/1.00 euro, dove si colloca un forte ostacolo. Al momento, non siamo attivi sia per i modesti margini sia perché la società che gestisce gli ipermercati della Coop appare congruamente valutata. Suggeriamo di attendere 

Ultime notizie

© 2017 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406