Aggiornato a Venerdì 24 Novembre ore 18:13

Addendun NPL: JP Morgan teme una contrazione dei dividendi

Pubblicato il 22/10/2017 alle ore 23:28:28

La sessione vigilanza della Bce sotto la guida della signora Daniéle Nouy e le sue sorprendenti proposte di nuove regole sulla svalutazione degli Npl stanno facendo rivedere le posizioni sul futuro del sistema bancario italiano da parte dei grandi big internazionali Usa del credito che intanto dopo la crisi del 2008 macinano miliardi di utili ad ogni trimestre come schiacciasassi. Ma andiamo con ordine. Le nuove e più stringenti regole della Bce in tema di copertura delle sofferenze (Npl) potrebbero causare un dimagrimento dei dividendi distribuiti dalle banche italiane. Ne sono convinti gli analisti di JpMorgan, i quali riporta l’agenzia Ansa in una recente nota destinata agli investitori spiegano che gli Istituti più penalizzati sono quelli con “una minore copertura sulle Npe”, le esposizioni deteriorate. Gli occhi degli analisti sono puntati anche sui coefficienti patrimoniali, che potrebbero subire un’erosione proprio a causa delle regole più severe dell’Eurotower.


Continua a leggere


http://vittoriodarold.blog.ilsole24ore.com/2017/10/22/jpm-lancia-allarme-su-nuove-regole-bce-su-npl-per-dividendi-piu-magri-per-italia/

Ultime notizie

© 2017 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406