Aggiornato a Martedì 27 Giugno ore 01:47

Marchionne: entro il 2018 piena occupazione per Fca

Pubblicato il 18/06/2017 alle ore 23:27:00

All'annuale Consiglio per le relazioni tra Italia e Usa, che si è chiuso ieri a Venezia, a fare notizia sono stati ancora una volta gli «a margine» di Sergio Marchionne, che dell'associazione bilaterale è il presidente, sul futuro di Fca e sul proprio.

 
 

Nella giornata conclusiva, a tenere banco, nelle pause dei dibattiti, è stato il tema dell'occupazione. E Marchionne ha ribadito come, per Fca, «resta l'obiettivo di riportare tutti i dipendenti al lavoro entro il 2018». «Il nostro impegno per rafforzare la rete industriale italiana continua, l'abbiamo avviato già da tempo, è sempre stato l'obiettivo principale, anche se gli scettici non ci credevano», ha aggiunto. L'ad del Lingotto, che lascerà il gruppo dopo aver firmato il bilancio 2018, punta a vincere l'ultima scommessa, quella di passare come testimone una Fca con l'indebitamento azzerato, le fabbriche italiane sistemate e un piano prodotti adeguato.
 

È, però, su quest'ultimo aspetto che i sindacati chiedono chiarezza al più presto. «Ci aspettiamo - il commento di Marco Bentivogli, segretario generale Fim - che Marchionne e i suoi nel prossimo Gec (il Group executive council che coinvolge la prima linea del management) - diano il via all'investimento annunciato sulla vettura premium di Pomigliano e al lancio del nuovo modello per Mirafiori».


Continua a leggere

http://www.ilgiornale.it/news/economia/fca-piena-occupazione-nel-2018-1410370.html
 

Ultime notizie

© 2017 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406