Aggiornato a Domenica 22 Gennaio ore 21:16

Agenda macro e finanziaria del 12 gennaio

Pubblicato il 12/01/2017 alle ore 00:57:18

Il dato clou della seduta è rappresentato dal Pil della Germania. Si tratta della seconda lettura del Pil annuale e non vi dovrebbero essere sorprese perché il dato dovrebbe essere allineato a quello precedente. Oltre a questo dato, registriamo la rilevazione dell'inflazione in Francia (dato di media importanza) della produzione industriale in Italia ed Europa (media importanza) e del numero di sussidi di disoccupazione in Usa (bassa importanza). Di ben altro spessore, invece, la pubblicazione dei verbali dell'ultima riunione della Bce e quanto potrebbe (il condizionale è d'obbligo) dall'assemblea di Unicredit.

In particolare, saranno i verbali a catalizzare l'attenzione dei mercati perché sarà importanza comprendere quanto sia profonda la spaccatura all'interno del direttivo in vista della prossima riunione che vedrà il rialzo dell'inflazione come tema centrale della discussione.


 

DATI MACRO

Francia

Ore 08.45
Inflazione, dato di dicembre. Attesa: 0.3%m/m
Inflazione armonizzata, dato di dicembre. Attesa: 0.3%m/m; 0.8%a/a

Germania
Ore 10.00

Pil 2016. Attesa: +1.6%

 

Italia
Ore 10.00

Produzione industriale, dato di novembre. Attesa:  0.3%m/m; 2.0%a/a


Europa

Ore 11.00
Produzione industriale, dato di novembre. Attesa:  0.05% m/m; 1.6%m/m
 

Usa
Ore 14.30

Nuove richieste di disoccupazione. Attesa:  255mila
Richieste continue di disoccupazione. Attesa: 2118 mila
Prezzi import, dato di dicembre. Attesa: 0.0%


 

EVENTI

Bce
Ore 13.00

Pubblicazione dei verbali dell'ultima riunione

 

Usa
Discorsi di Evans, Lockhart e Bullard

 

 


EVENTI SOCIETARI


Italia
IPO
-----


OPA
----
 

Aumento di capitale

-----


Cda
-----

Conference Call

Hera

Assemblea
Ei Towers, Unicredit

Dividendi

----

Raggruppamento

 

-----


EUROPA
Cda
----

USA
Trimestrali
http://it.investing.com/earnings-calendar/
 


Collocamenti Bond Governativi
 

Italia
Collocamento Btp. Scadenza 2019. Ammontare in collocamento: 3 miliardi
Collocamento Btp. Scadenza 2023. Ammontare in collocamento: 2.75 miliardi
Collocamento Btp. Scadenza 2036. Ammontare in collocamento: 1.5 miliardi

Ultime notizie

© 2017 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406