Aggiornato a Martedì 21 Febbraio ore 17:40

Marchionne non esclude nulla, neppure l'accordo con GM

Pubblicato il 09/01/2017 alle ore 17:29:44

............Quanto alla posizione di Trump, per Marchionne il tycoon sarebbe favorevole alle nozze tra due colossi Usa: "Da quello che capisco, e capiscopoco" un'unione fra General Motors e Fca dovrebbe piacere al presidente eletto. A lui, Marchionne ha espresso anche apprezzamento per il messaggio lanciato sul social network: "Lo ringrazio di cuore per averci ringraziato. E' un atto dovuto al paese" dopo il 2009, quando Chrysler fu salvata dall'intervento pubblico.

Quanto agli Stati Uniti, sono il maggiore mercato al mondo per suv e pickup, ma l'ampliamento della linea Jeep consentirà a Fca di internazionalizzare il marchio, esportandolo in altri mercati, dove finora non ha avuto accesso per limiti alla produzione. "Continuiamo a rafforzare gli Stati Uniti come hub manifatturiero globale per quei veicoli essenziali per il mercato dei suv", afferma l'ad dettagliando i piani. L'investimento sarà destinato a rinnovare l'impianto di Warren, in Michigan, e di Toledo, in Ohio. Il primo produrrà la Jeep Wagoneer e la Grand Wagoneer e sarà adeguato alla fabbricazione del pickup Ram, attualmente allocata in Messico. Nell'altro il si produrrà nuovo pickup up di Jeep.

 

 

Continua a leggere

http://www.repubblica.it/economia/2017/01/09/news/fca_usa-155655342/

Ultime notizie

© 2017 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406