Aggiornato a Lunedì 26 Ottobre ore 18:31

Vari indicatori legati a Wall Street

Pubblicato il 21/09/2020 alle ore 01:39:18

 

Il Citigroup Surprice Index (indice che misura la "sorpresa" dei dati macro Usa rispetto alle attese degli analisti) ha anticipato il consolidamento dell'indice S&P500 di qualche giorno. 

 


 

 

Forte aumento delle posizioni net short sul contratto mini del Nasdaq che sale al livello massimo dell'aprile 2008. Il reverse, come si nota dal grafico, è stato velocissimo. 


 

il c.d. indice di Buffett (rapporto tra capitalizzazione e Pil è leggermente sceso, per quanto concerne il dato a livello mondiale, rispetto alla precedente settimana rimanendo appena sopra il livello del 102%. Livello particolarmente elevato.


 

I volumi sull'Etf sul Nasdaq a leva ha già superato il massimo assoluto di scambi segnato nel 2009, avendo toccato 1,8 trilioni di dollari. Si tratta di un dato che conferma la consistenza della speculazione retail presente su questo strumento. 


il deflusso dall'Etf QQQ (Nasdaq) ha evidenziato, nell'ultima seduta, il maggior deflusso degli ultimi mesi. Dato negativo  


 

tutto tranquillo per quanto concerne gli insiders perché nell'ultima settimana non si sono registrati movimenti particolari. Gli insiders sono i dirigenti che sono in possesso di notizie "sensibili" che riguardano l'azienda presso cui lavorano. 

 

Ultime notizie

© 2020 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406