Aggiornato a Venerdì 14 Agosto ore 11:41

Nasdaq 100 future influenza tutti i principali mercati

Pubblicato il 02/07/2020 alle ore 18:10:34






 

Appena il Nasdaq torna a salire, come in questo momento, il movimento è corale. Si conferma l’ipotesi che basta controllare il book delle 6/7 regine di questo mercato per muovere tutti i mercati più importanti al mondo. Un gran bel vantaggio per le solite mani (dobbiamo anche dire che se lo sono meritato perché hanno costruito questa situazione nel corso degli ultimi 6/9 mesi. Per quanto concerne il grafico, su base oraria questa volta, rileviamo che i volumi sono sempre molto alti mentre l’indicatore genera un primo segnale di debolezza che sarà confermato in caso di arrivo a 10400/410 e mancato superamento. Nulla da temere, ben inteso, ma il raggiungimento di area 10250 punti, nel corso della prossima settimana potrebbe essere probabile.

 


 

L'abbiamo scritto ma, se proprio dobbiamo essere sinceri, non avremmo mai (e rbadiamo mai) creduto che questa zona potesse essere raggiunta entro oggi. Forse lunedì o martedì (domani Wall Street è chiusa) ma non oggi. Per noi è follia e abbiamo acquistato una put su base 10000 per scadenza agosto 2020. Obiettivo chiudere la posizione al raggiungimento di area 9800 punti. 







 

Il grafico è su base settimanale e abbiamo evidenziato solo due dati tecnici: il raggiungimento della zona di 10350 punti, dove si trova il primo ostacolo dato dalla linea che unisce i massimi (del 2018 e del febbraio 2020) e la divergenza sull’indicatore che sarà confermata solo se la chiusura di oggi sarà in ribasso e, in particolare, sotto la chiusura di venerdì scorso a 9865 punti. Ipotesi difficile da realizzarsi anche perché non è immaginabile pensare ad un calo di 500 punti da parte dell’indice dei tecnologici. I volumi sono alti ma non elevatissimi, segno che la fase corrente è ben sostenuta dai compratori che assorbono senza particolari problemi le vendite.

Al momento, non registriamo un solo segnale di consolidamento (non di ribasso) se non per la potenziale divergenza ribassista. Nessun segnale ma anche la concreta possibilità che al raggiungimento della resistenza, in questo momento, il derivato possa fermarsi per prendere fiato. Nessun intervento in questo momento (e neppure nel brevissimo).

 

Ultime notizie

© 2020 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406