Aggiornato a Mercoledì 15 Luglio ore 09:54

L'UE abbassa le stime all'Italia

Pubblicato il 13/02/2020 alle ore 11:44:31



 

La Commissione Ue taglia le previsioni di crescita dell'Italia fissando un milgioramento dello 0,3% (contro lo 0.4% del novembre scorso) per il 2020 mentre nel 2021 è previsto un miglioramento dello 0,6% (0.7%). Per l'Italia i commissari "i rischi al ribasso sulla prospettiva di crescita restano pronunciati".
 


La Commissione Ue lascia invariate le stime di crescita per la zona euro e per la Ue-27: nel 2020-2021 cresceranno rispettivamente di 1,2% e 1,4%, come previsto a novembre scorso. 


Fonte - https://ec.europa.eu/info/sites/info/files/economy-finance/ip121_en.pdf

Ultime notizie

© 2020 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406