Aggiornato a Sabato 24 Agosto ore 19:48

Guzzetti: pericolo per CDP entrare in Alitalia

Pubblicato il 22/03/2019 alle ore 13:09:18

(Reuters) - Per la Cassa Depositi e Prestiti un investimento in Alitalia sarebbe pericoloso, mentre quello già effettuato in Telecom Italia (Tim)  è in funzione di un progetto importante per il paese. 

   
Lo ha detto Giuseppe Guzzetti, presidente di Fondazione Cariplo e dell'Acri, l'associazione delle fondazioni italiane, azioniste di minoranza della Cdp con il 16%. 

   
"Quello che la Cdp ha effettuato in Tim non è un investimento pericoloso. Un investimento pericoloso da non fare sarebbe investire in Alitalia o in altre operazioni in cui hanno

tentato di far intervenire la cassa", ha detto Guzzetti a margine di un evento. 

   
Guzzetti ha ricordato che "gli amministratori della Cassa si sono rifiutati di intervenire" con il pieno consenso delle fondazioni azioniste. 

   
"L'intervento in Tim è un bisogno industriale che attiene alla realizzazione della rete nel nostro paese ed a evitare sovrapposizioni di investimenti", ha aggiunto. 

   
Cdp è di recente salita fino al 9,8% di Tim. 

Ultime notizie

© 2019 4Trading.it. Tutti i diritti riservati. P.IVA 03762510406